Diritti

In fuga dalla Libia ora rischiano l’espulsione. Lampedusa la sola alternativa

La Croce Rossa tunisina e l’IOM, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni, hanno dato l’annuncio ufficiale lo scorso 3 ottobre, proprio mentre in Italia si celebrava la ricorrenza del naufragio di Lampedusa. Entro il 15 ottobre il campo di Chouchua, in Tunisia, sarà definitivamente smantellato senza che però sia stata trovata una soluzione per i profughi

CEAS, il nuovo pacchetto dell’ UE per profughi e rifugiati

Dopo oltre 4 anni di discussione,  il 12 giugno il Parlamento Europeo ha approvato il nuovo Sistema Europeo Comune di Asilo (CEAS), un pacchetto di regole che avrà un impatto sulla vita di circa 400.000 richiedenti asilo ogni anno, su circa 2 milioni di beneficiari di protezione internazionale e le loro famiglie e sul lavoro

Siria: liberi dietro le sbarre

“Ahrar, khalf al qudban” , liberi dietro le sbarre, è il nome di una campagna lanciata dai giovani della società civile siriana che dal 7 al 10 aprile hanno deciso di ricordare i tanti priogionieri nelle carceri del regime di Damasco, in particolare quelli d’opinione e politici.  Ahrar, Liberi,  è la parola con cui si

Autismo. A Roma una giornata per conoscerlo.

Il 7 aprile a Roma diverse associazioni (Laboratorio di Neuroscienze Sociali e Cognitive dell’ Università Sapienza, Gruppo Asperger, Asperger Pride, CulturAutismo, Il Prisma), hanno organizzato un evento sociale e sportivo in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, istituita nel 2008 dall’Organizzazione delle Nazioni Unite. In questa occasione, associazioni, esperti e famiglie, si sono ritrovati per far

Abruzzo: la ricostruzione dal basso

In occasione del quarto anniversario del terremoto in Abruzzo, riproponiamo uno speciale del nostro programma radio Terranave in cui si racconta l’esperienza dell’ecovillaggio Eva. A Pescomaggiore, in provincia de L’Aquila, un gruppo di persone ha deciso di ricostruire le case e il tessuto sociale, in modo ecologico e sostenibile.   Pescomaggiore è uno dei 250

Rosarno: La protesta in bicicletta

Il 17 Marzo Rosarno sarà lo scenario della manifestazione “La strada è di tutti”. Una iniziativa per sensibilizzare gli automobilisti ad un maggior rispetto delle regole della strada. La manifestazione è stata organizzata e pensata, in gran parte, dai lavoratori africani nella piana di Rosarno, sostenuti da associazioni locali, nazionali e internazionali. Tutto è iniziato il

Bankitalia: italiani sempre più poveri, crescono le disuguaglianze

Il 65% delle famiglie italiane non riesce a far fronte alle proprie necessità con i redditi di cui dispone. Il dato non superava il 40% nel 1990. Ad annaspare sono soprattutto i giovani (20%, il triplo che nel 1991) e quanti pagano un affitto per la casa in cui vivono (33.8%, il doppio che nel

Rom: 510° sgombero a Roma. Richiesta di moratoria immediata

E’ il 510° sgombero effettuato nell’ambito del famigerato Piano Nomadi del Comune di Roma e a farne le spese è stata la famiglia di Natalia, bambina annegata nel Tevere appena una settimana fa. Un atto di incredibile barbarie commenta Carlo Stasolla, presidente dell’associazione 21 Luglio, presente questa mattina all’alba durante le operazioni portate avanti dai

Memors, un museo virtuale per ricordare l’olocausto di Rom e Sinti

Il Porrajmos, l’olocausto di Rom e Sinti, è stato per decenni tenuto sostanzialmente sotto silenzio. A distanza di quasi 70 anni dalla fine della seconda guerra mondiale, qualcosa sembra modificarsi. Tra le varie iniziative volte a far emergere la memoria del Porrajmos figura MEMORS, il primo museo virtuale del Porrajmos.  “Porrajmos significa divoramento” – commenta

Top