Tag Archives: sbarchi

Tu si, tu no. Il diritto d’asilo nell’epoca degli hotspot. Le registrazioni dell’incontro

Tu si, tu no. Il diritto d’asilo nell’epoca degli hotspot. Le registrazioni dell’incontro

Gli attuali hotspot, voluti dall’Unione Europea per garantire il diritto all’asilo, si stanno rivelando una nuova forma di gestione delle migrazioni, che unisce meccanismi vecchi e nuovi.

Sull’altra sponda del mare: Libia, ISIS e migrazioni

Negli ultimi giorni il Mediterraneo è scosso da venti di guerra che soffiano verso sud.
La Libia, il paese del Maghreb che ospita decine di migliaia di profughi da tutta l’Africa, oggi si presenta paurosamente frammentato: due governi che si definiscono entrambi legittimi, quasi duemila gruppi di guerriglieri, l’ISIS oramai onnipresente e decine di barconi che settimanalmente prendono il largo alla volta dell’Europa.

Mediterraneo Mare Nostrum: gli sbarchi, le leggi, gli uomini.

Passpartù ritorna on air dopo due mesi di stop e prova a ritessere le fila del lungo discorso messo da parte con l’estate.
Ricominciamo col parlare degli sbarchi, delle migliaia di persone arrivate in questi mesi e di quello che succederà una volta finita l’operazione Mare Nostrum, ma abbiamo cercato anche di capire cosa potrebbe cambiare nella legislazione nazionale sui CIE.

Minori soli. La pratica dell’affido omoculturale e i nuovi arrivi

Sono 9000 i nuovi minori sbarcati sulle nostre coste nei primi sei mesi del 2014. I centri di accoglienza stanno scoppiando e noi ci ritroviamo a parlare perciò di un modello diverso, l’affido omoculturale: l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati in famiglie dello stessa origine.

Passpartù 05: salvataggi in mare, e poi?

Il  naufragio che il 4 novembre ha causato la morte di 11 migranti diretti a Lampedusa ha drammaticamente riacceso la luce sul dramma dei barconi carichi di persone in fuga dal nord Africa. Nel 2012 c’è stato un significativo calo delle navi in partenza dalla Libia rispetto al 2011, anno delle rivolte arabe, tuttavia la

Passpartù 12: Afghanistan – Italia: ultima fermata

Un giovane afgano che oggi vive a Roma, racconta il suo viaggio per arrivare in Italia. Iran e Turchia a piedi e poi l’Adriatico in nave nascosto sotto un tir. Un itinerario comune a tutti i migranti afgani che si spostano in Occidente. In questa puntata di Passpartù, la prima del 2009, parleremo dell’ultima tappa

Top