Tag Archives: rifiuti

Dalla terra al piatto. Dal piatto alla terra

Dalla terra al piatto. Dal piatto alla terra

In Italia ogni anno si spreca il 40% del cibo prodotto. Di questo 40%, solo una parte esigua viene differenziata e riutilizzata per ricreare materia organica, il restante finisce in discarica. La pratica di rigenerazione di terra fertile, il cosiddetto compostaggio, è però in crescente aumento, sia a livello domestico che industriale. Un’azione che andrebbe sempre

Ponte Radio 26

In questa puntata uno sguardo in particolare sulla “Terra Santa”, i problemi della convivenza tra Israeliani e Palestinesi e le pressioni degli Stati Uniti per una zona libera da armi nucleari in Medioriente che fanno infuriare Israele. Ascolta Ponte Radio sul blog di Scirocco In questo numero Turchia: il premio Nobel per la letteratura Oran

Rifiuti: i napoletani lanciano la raccolta differenziata autogestita

Due settimane di raccolta differenziata porta a porta autogestita nel centro sotrico di Napoli: è l’iniziativa presentata ieri alla stampa dalla Rete Campana Salute e Ambiente per far fronte all’emergenza rifiuti in Campania. Ai cittadini non piacciono infatti le soluzioni decise da Governo e Bertolaso che sembrano più incontrare gli interessi degli amici imprenditori piuttosto

Rifiuti Campania: 5 discariche, 4 inceneritori e arresto per chi si oppone

Discariche in tutte le cinque province campane, tre nuovi “inceneritori”, Segreto di Stato sui luoghi interessati e arresto per chiunque metta i bastoni tra le ruote. E’ parte di quanto prevede il decreto legge approvato ieri dal primo Consiglio dei Ministri tenutosi a Napoli.

I cementitori: pet-coke e pneumatici nei forni del cemento

Pet-coke, cdr, pneumatici, rifiuti solidi urbani, scarti altamente tossici: è quello che va a finire nei forni dei cementifici italiani che dunque diventano a tutti gli effetti degli inceneritori, ma di gran lunga più pericolosi. Le sostanze vengono utilizzate come combustibili per i forni che servono a produrre cemento. E in Italia ne produciamo tanto.

Malagrotta, il mostro alle porte di Roma

Avrebbe dovuto chiudere i battenti ieri, 31 marzo, la discarica di Malagrotta, ma una proroga stabilita dall’ultima finanziaria fa slittare la chiusura di un anno. Intanto l’invaso più grande d’Italia continua a incamerare tonnellate e tonnellate di rifiuti.

Disimballiamoci: iniziativa di Legambiente per la riduzione dei rifiuti

Quante scatole,polistirolo, cartoni, lattine finiscono direttamente dalla busta della spesa a quella della spazzatura? Migliaia di tonnellate di imballaggi inutili che potrebbero trasformarsi in fonte di risparmio e salute del pianeta, alleggerendo sia il sacchetto della spesa, sia quello della spazzatura. Ai cittadini e’ richiesto un consumo critico, una iniziativa per ricordarlo.

Top