Tag Archives: anti g8

Anti G8: report finale dal Giappone

Il Contro G8 giapponese, almeno quello tradizionale dei campi, si è concluso mercoledì 9 luglio, con l’ultimo e più partecipato corteo tra le colline di Hokkaido, a pochi km dalla sede del vertice. O meglio, qualche altra azione nei giorni successivi è stata organizzata ma l’attivismo straniero aveva già lasciato la città. Per i tre

Anti G8: attivisti in marcia verso il Lago di Toya ma nessun blocco

Gli attivisti dei campi si sono riuniti. Coloro che fino a ieri sembravano quindi non volersi rassegnare all’idea del corteo autorizzato, hanno cambiato idea e scelto di prendere parte, in poco piu’ di un centinaio, alla passeggiata di 20 km lungo la foresta; marcia che porta a qualche km dal Lago di Toya.

Anti G8: nessun blocco, pochi gli attivisti

Circa un centinaio di persone hanno preso parte oggi a quella che doveva essere la prima grande giornata dei blocchi del Contro G8 giapponese. Troppo pochi pero’ gli attivisti per poterli realizzare. Il rischio e’ quello di essere arrestati e allora non rimane che rinunciare a farli e optare piuttosto per cortei autorizzati. Tre le

Anti G8: 4 arresti tra cui un giornalista della Reuters

Si e’ concluso con quattro arresti il primo corteo dell’Anti G8 in Giappone. Tra questi anche un giornalista della Reuters giapponese ed il conducente del furgone del sound system piu’ alternativo della manifestazione. La protesta ha preso il via alle ore 15 dall’Odori Park, nei pressi della stazione di Sapporo. Ad aprire il corteo lo

Anti G8: domani la prima giornata di azione globale, i consigli del legal team dalla diretta di Sapporo

Il movimento internazionale ha fatto la sua prima chiamata alla giornata di azione globale per domani 5 luglio con il corteo per la pace “cambiare il vetice del G8, costruendo alternative”, che partira’ da Odori Park, Sapporo, alle ore 15. E’ sempre da qui che oggi, alle ore 18, si terra’ un mini corteo anicipatorio.

Civil G8: la società civile incontra gli otto a Kyoto

Dal 7 al 9 luglio, gli otto più potenti della Terra si incontreranno sul Lago di Toya, a Hokkaido, in Giappone, per decidere le sorti di miliardi di cittadini del pianeta. In vista dell’appuntamento, qualche giorno fa, 61 ONG giapponesi e 47 ONG internazionali provenienti da oltre 20 Paesi oltre a quelli del G8, si

Top