Blog Archives

Voci fuori dal coro: il mondo visto dalle fabbriche recuperate

E’ partito il conto alla rovescia per la realizzazione di un documentario sulle fabbriche recuperate nel mondo. L’iniziativa partita da Milano direttamente dall’esperienza della Rimaflow punta a raccogliere in 55 giorni i fondi necessari a realizzare un importante lavoro di documentazione per dare voce alle diverse realtà lavorative in autogestione sparse per il mondo.  “Siamo determinati

Il cibo a Milano fuori da Expo

In questo quinto e ultimo appuntamento di “Feeding the planet?” – ciclo dedicato ai sistemi di produzione, distribuzione e consumo del cibo alternativi a quelli proposti dall’Expo 2015 – parliamo del sistema alimentare milanese. Ascolta la quinta puntata di Feeding the planet?: Davide, studente universitario, della Rete Attitudine  NO Expo, è  tra gli autori di

Comunità senza sprechi. Idee e strategie

Ogni famiglia italiana spreca in media 400 euro all’anno di spesa. Uno studio di un centro di ricerca milanese analizza questo dato e cerca soluzioni a livello istituzionale. Anche dal basso ci si muove contro gli sprechi: dalla realizzazione di piattaforme online di “scambio di cibo” a libri illustrati di denuncia.

Milano, la “Zingaropoli” cinque anni dopo

Era il 2011 quando la Lega Nord tuonava così sui propri manifesti elettorali affissi nel capoluogo lombardo: “Milano zingaropoli con Pisapia”. Questo è l’ultimo anno di amministrazione per la giunta di sinistra che uscì vittoriosa da quelle elezioni e Passpartù ha provato a tirare le somme del suo operato. Cinque anni in cui la questione

Questa casa è anche un bar

Mentre a Milano la grande Esposizione Universale sul cibo da spazio a marchi e multinazionali dell’agroindustria, in tutto il resto d’Italia piccole realtà territoriali lavorano per produrre, consumare e distribuire cibo in un modo diverso.

Da nord a sud, viaggio tra le filiere corte italiane

Marina organizza cene in cui produttori e consumatori mangiano allo stesso tavolo. L’associazione Biorekk coinvolge agricoltori e acquirenti nell’individuazione del prezzo di un prodotto. La rete SOS Rosarno accorcia la filiera di distribuzione delle arance calabresi. Obiettivo comune di queste esperienze? Costruire una cogestione del sistema di produzione del cibo.

Il contro Expo di Rosarno

Il 1 maggio l’Expo di Milano apre i battenti. Nel corso di questa giornata in tutta Italia avranno luogo sit-in, manifestazioni e iniziative di protesta. A Rosarno, in Calabria, ci sarà una festa dal titolo “Esposizione universale di umanità festante”. Promossa dalla rete SOS Rosarno, l’iniziativa pone i riflettori sugli effetti devastanti che l’agro-industria ha

Expò 2015 e servitù militari

Chiara è un’attivista e una pacifista del GAS NO Dal Molin di Vicenza. La sua città ospiterà dal 17 al 19 Aprile l’incontro di “Genuino Clandestino”. Durante l’incontro si parlerà di produzione alimentare, OGM, accesso alla terra e soprattutto di Grandi Opere, come l’Expo 2015.

Expo 2015. La risposta dei contadini

La prossima Esposizione universale (Expo) avrà luogo a Milano, a partire dal 1 maggio 2015. Da sempre vetrina internazionale in grado di influenzare la società in molti dei suoi aspetti, l’Expo di quest’anno è dedicato all’alimentazione e al cibo. Dietro allo slogan che la anima, “Nutriamo il pianeta”, ci sono però molte contraddizioni.

Top