Blog Archives

Radio Sham: vicini di casa

Radio Sham: vicini di casa

Nel nono appuntamento con Radio Sham iniziamo parlando delle notizie lanciate dall’ Esercito Libero Siriano e diffuse da blog e pagine facebook riguardo alla presunta morte di Assef Shawkat, capo dell’intelligence militare di Damasco, e Maher Al Assad, l’odiato fratello del presidente Bashar e comandante della guardia repubblicana. Secondo quanto diffuso sul web, i due

Ponte Radio 28

Nel bisettimanale sul Medioriente a cura di AMISnet ed Osservatorio Iraq stavolta parliamo sopratutto di Iran, dove monta la protesta all’indomani delle elezioni che hanno riconfermato Ahmadinejad alla presidenza della Repubblica Islamica. Ascolta Ponte Radio dal blog di Scirocco In questo numero: Libano: nonostante la vittoria elettorale, la coalizione del “14 Marzo” dovrà continuare a

Elezioni in Libano: vince il fronte filo-occidentale.

Smentendo le voci della vigilia  la “colazione del 14 marzo” guidata da Saad Hariri ha vinto le attesissime elezioni libanesi, sconfiggendo il fronte dell’opposizione guidato da Hizbullah.  Saranno 7 o 8 i seggi di differenza tra le due coalizioni nel nuovo parlamento di Beirut, che quindi sostanzialmente riconferma la propria composizione. Soddisfazione di Israele, che

Ponte Radio 26

In questa puntata uno sguardo in particolare sulla “Terra Santa”, i problemi della convivenza tra Israeliani e Palestinesi e le pressioni degli Stati Uniti per una zona libera da armi nucleari in Medioriente che fanno infuriare Israele. Ascolta Ponte Radio sul blog di Scirocco In questo numero Turchia: il premio Nobel per la letteratura Oran

Ponte Radio 25

Puntata dedicata principalemente al clima pre elettorale in Libano, che come sempre è il campo in cui ci si gioca la partita dell’egemonia politica nell’area mediorientale tra il “blocco sunnita” filoccidentale e quello “sciita” filoiraniano. Ascolta Ponte Radio dal blog di Scirocco In questo numero: Iraq: la condizione femminile a Bassora, tra ottimismo e disfattismo

Ponte Radio 24

Un altra puntata dedicata in larga parte alla Turchia, all’indomani della retata della polizia di Ankara contro esponenti del partito filo-curdo DTP. In questo numero: Libano: il dramma dei lavoratori siriani Kurdistan Turco: attacco delle autorità di Ankara contro il DTP Palestina: la ricostruzione a Gaza ancora non è ripartita Palestina: secondo la Banca Mondiale

Ponte Radio 20

Puntata che guarda all’isola turca di Imrali, dove la detenzione solitaria del leader curdo Abdullah Ocalan dura da 10 anni esatti. In questo numero: Turchia: Erdogan punta sul Kurdistan, sospetti di voto di scambio Manifestazioni nelle città curde in occasione del decennale dell’imprigionamento di Abdullah Ocalan Libano: i campi profughi palestinesi sono una bomba ad

Ponte Radio 19

Puntata incentrata sopratutto sull’analisi dei risultati, ancora non definitivi, delle elezioni provinciali iraqene del 31 gennaio. Risultati che sorridono alla coalizione del premier Nuri Al Maliki e più in generale ai partiti che sostengono un forte governo centrale in contrapposizioni con le spinte centrifughe delle formazioni federaliste. Ascolta la puntata dal blog di Scirocco In

Ponte Radio 12

In questo appuntamento con la rubrica a cura della redazione di Scirocco e di quella di Osservatorio Iraq, oltre alle consuete notizie dal Medioriente “che non fà notizia” un approfondimento sulla difficile convivenza dei palestinesi di Cisgiordania con i coloni ebrei che vivono negli insediamenti illegali disseminati nel territorio palestinese. Clicca qui per ascoltare la

Il medioriente dopo la “pax libanese” di Doha

Negli ultimi giorni, a partire dall’accordo tra le fazioni libanesi a Doha (Qatar) che ha messo fine a 18 mesi di crisi politica nel Paese dei Cedri, la situazione geopolitica nella regione appare molto dinamica: Siria ed Israele hanno annunciato contatti indiretti attraverso la mediazione turca, così come sono in corso trattative per una tregua

Top