Author Archives: Ciro Colonna

Il parlamento europeo boccia il bilancio

Con 506 voti contrari, 161 favorevoli e 23 astensioni, il parlamento europeo boccia li bilancio 2014/2020, approvato l’8 febbraio dalla conferenza di capi di stato e di governo. Il risultato della votazione del 13 marzo era stato paventato dalle parole dello stesso presidente del parlamento Martin Schulz all’approvazione del testo. Il presidente del parlamento aveva infatti

Bankitalia: italiani sempre più poveri, crescono le disuguaglianze

Il 65% delle famiglie italiane non riesce a far fronte alle proprie necessità con i redditi di cui dispone. Il dato non superava il 40% nel 1990. Ad annaspare sono soprattutto i giovani (20%, il triplo che nel 1991) e quanti pagano un affitto per la casa in cui vivono (33.8%, il doppio che nel

Grecia, la fine del sindacato?

Dall’inizio della crisi economica il mercato del lavoro in Grecia è stato profondamente modificato, decurtando il salario minimo del 25% (del 35% per i minori di 25 anni), restringendo il campo dalla contrattazione collettiva e abolendo l’OMED (organo indipendente con il compito di mediazione tra le parti). “La contrattazione collettiva è stata abolita nella sostanza”

Spagna: proposta di legge popolare per fermare gli sfratti e la dittatura delle banche

Dopo un percorso durato 4 anni, fortemente voluto dalla PAH (Plataforma Afectados por la Hipoteca) e che ha coinvolto associazioni della società civile, sindacati, movimenti, il 12 febbraio è stata presentata in parlamento la proposta di legge popolare che si propone di riformare radicalmente la legislazione per quanto riguarda i mutui bancari e le condizioni

Movimenti e Ong si incontrano in Grecia per dire no al debito

L’International Citizen Audit Network (ICAN), ha organizzato dal 15 al 22 febbraio, a Salonicco e Atene, una serie di incontri per discutere della questione del debito, per coordinare a livello continentale le strategie di opposizione alle politiche di privatizzazione e austerità. “Della rete fanno parte organizzazioni non goverantive che hanno lavorato sulle questioni dei debiti

Riparte la Commissione Rodotà al Teatro Valle Occupato

La Commissione Rodotà è stata istituita nel 2007, al fine di studiare la riforma delle norme del Codice Civile in materia di beni pubblici. I lavori della commissione, dopo 11 riunioni plenarie e 5 riunioni speciali della Segreteria Scientifica,  ha prodotto una proposta di articolato che non è mai stata tramutata in legge. Tra le

Zenobia, ovvero del sistema di collusione tra cosche, imprese e istituzioni

Esce in questi giorni il nuovo libro di Antonello Mangano, Zenobia – Dalla Salerno – Reggio Calabria ai cantieri del Nord, il laboratorio dei rapporti ‘ndrangheta – imprese. Si tratta di una dettagliata inchiesta sul cantiere della Salerno Reggio Calabria, che mette in evidenza un sistema di coercizione diffuso e colluso, che vede coinvolte organizzazioni criminali,

Monte Paschi: oltre la retorica della mela marcia

La vicenda del Monte dei Paschi impazza sulle testate nazionali, scatenando un piccolo putiferio politico nel panorama della campagna elettorale nostrana. L’istituto senese, il più antico al mondo e il primo a mostrare le proprie debolezze sul piano nazionale, è da più parti additato come anomalia in un sistema bancario, quello italiano, che viene dipinto

Roma, sgomberato SCUP, lo stato difende la svendita del patrimonio pubblico

All’alba del 25 gennaio decine di agenti della polizia e dei carabinieri ha fatto irruzione nei locali di SCUP (Sport e Culture Popolari), nel quartiere di San Giovanni, a Roma. L’edificio, occupato da circa nove mesi, era stato adibito da una  vasta coalizione sociale a sede di una palestra popolare, di corsi di sport e di

La leva finanziaria e il grande circo della finanza

Il grande casinò della finanza è il principale responsabile del dissesto economico che affligge le economie di mezzo mondo. A essere principalmente sotto accusa sono i meccanismi di speculazione che non fanno riferimento a valori reali, ma a denaro identificato come “virtuale”. Viene definita “leva finanziaria” il rapporto tra il valore degli investimenti fatti e

Top