L’accoglienza va a teatro

social

“Social Comedy – intrigo a via Doganelli” è la prima commedia italiana a essersi occupata dell’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati, raccontando la quotidianità di una Onlus impegnata nel sistema dell’accoglienza.

Lo spettacolo, andato in scena al Teatro Miela di Trieste, ha registrato in entrambe le serate il tutto esaurito: ad assistere alla commedia era presente anche un gruppo di rifugiati, insieme agli operatori del Consorzio Italiano di Solidarietà.
Nella puntata di oggi li abbiamo intervistati, per cercare di capire quanto lo spettacolo descriva, anche se in maniera ironica e divertente, la reale situazione del sistema dell’accoglienza a Trieste. La discussione che ne è sorta è stata l’occasione per riflettere sulla vita quotidiana di richiedenti asilo e rifugiati, sul loro rapporto con la cittadinanza ospitante e con gli operatori che li seguono nel percorso di integrazione.

Specchio Straniero è una trasmissione curata dai richiedenti asilo e dai rifugiati ospitati presso i centri SPRAR del Consorzio Italiano di Solidarietà di Trieste.sabato ore 17,.30, domenica ore 10.00 e lunedì ore 19.00

Puoi contattare Specchio Straniero scrivendo a: specchiostraniero@gmail.com

Specchio Straniero è trasmesso da:
Radio Beckwith (Torino, 96.55 – 87.6 – 87.8 – 88.0) martedì 20.00 (in replica sabato 13.00)
Radio Onde Furlane (Udine, Gorizia, Pordenone, 90.0) sabato 17.30 (in replica domenica 10.00 e lunedì 19.00)
Radio Fragola (Trieste, 104.5 – 104.8) Domenica 15.35
Radio Sonar (Web Radio) mercoledì ore 20.00 (in replica venerdì 12.00)

Se vuoi mandare in onda anche tu Specchio Straniero contattataci scrivendo a segreteria@amisnet.org

Top