L’Afghanistan deciso a tavolino

brussels_conference_on_afghanistan5_0

 

Lo scorso ottobre è stato firmato a Bruxelles un accordo tra l’Unione europea e il governo di Kabul che prevede procedure facilitate per rimpatriare i profughi afghani che non hanno ottenuto lo status di rifugiato in Europa.
Siglato a porte chiuse e senza il coinvolgimento della società civile, l’accordo prevede la creazione di voli charter e l’ampliamento dell’aeroporto di Kabul. Un precedente preoccupante per l’Europa che non tiene conto della sicurezza delle persone e della reale situazione del paese.

Specchio Straniero è una trasmissione curata dai richiedenti asilo e dai rifugiati ospitati presso i centri SPRAR del Consorzio Italiano di Solidarietà di Trieste.sabato ore 17,.30, domenica ore 10.00 e lunedì ore 19.00

Puoi contattare Specchio Straniero scrivendo a: specchiostraniero@gmail.com

Specchio Straniero è trasmesso da:
Radio Beckwith (Torino, 96.55 – 87.6 – 87.8 – 88.0) martedì 20.00 (in replica sabato 13.00)
Radio Onde Furlane (Udine, Gorizia, Pordenone, 90.0) sabato 17.30 (in replica domenica 10.00 e lunedì 19.00)
Radio Fragola (Trieste, 104.5 – 104.8) Domenica 15.35
Radio Sonar (Web Radio) mercoledì ore 20.00 (in replica venerdì 12.00)

Se vuoi mandare in onda anche tu Specchio Straniero contattataci scrivendo a segreteria@amisnet.org

Top