La linea Durand

durand

Quello tra Afghanistan e Pakistan è, a causa del rapporto tra i due paesi e delle vicende storiche recenti, un confine “caldo”; oltre a essere, più di altri, un confine “arbitrario”: il “Durand Line”, com’è chiamato dal nome di Sir Mortimer Durand (Segretario degli Esteri del Raj Britannico), è stato istituito nel 1893 e divide due realtà tribali preesistenti, non tenendo conto della realtà demografica. Un confine che ha separato famiglie e amici, e che da qualche settimana è stato completamente chiuso.

In Pakistan vivono oltre 3 milioni di persone provenienti dall’Afghanistan. Molte di loro sono migrate in seguito all’inizio dell’ultima guerra, scoppiata nel 2001 e che ad oggi ha provocato oltre 100mila morti tra gli afghani, di cui 31mila civili.
Ne parleremo con Fahad e Riaz, richiedenti asilo pakistani; Hafeez, Aziz, Ajab e Norgul, richiedenti asilo afghani

Specchio Straniero è trasmesso da:
Radio Beckwith (Torino, 96.55 – 87.6 – 87.8 – 88.0) martedì 20.00 (in replica sabato 13.00)
Radio Onde Furlane (Udine, Gorizia, Pordenone, 90.0) sabato 17.30 (in replica domenica 10.00 e lunedì 19.00)
Radio Fragola (Trieste, 104.5 – 104.8) Domenica 15.35
Radio Sonar (Web Radio) mercoledì ore 20.00 (in replica venerdì 12.00)

Se vuoi mandare in onda anche tu Specchio Straniero contattataci scrivendo a segreteria@amisnet.org

Top