Rifiuti

_DSC9525

Radio Ghetto trasmette per l’80% del tempo nelle diverse lingue del Gran Ghetto di Rignano Garganico: dal bambarà al jola, dal wolof al pular, dal moré al francese e all’inglese.

Per parlare però a tutta l’Italia e raccontare le condizioni di vita e di lavoro cui i braccianti stranieri sono costretti nelle campagne si è reso essenziale dare spazio anche all’italiano, ecco allora il perchè di Radio Ghetto Italia la trasmissione realizzata tra le baracche del Ghetto che tenta di informare, denunciare, stimolare un dibattito intorno a quello che è un buco nero enorme della società italiana: il mondo del lavoro agricolo.

Radio Ghetto Italia è un estratto settimanale della programmazione di Radio Ghetto che verrà pubblicato ogni venerdì, con l’obbiettivo di portare fuori dal Gran Ghetto di Rignano Garganico (FG) le voci e le esperienze dei braccianti che ogni estate popolano le campagne del sud Italia, e non solo, per la stagione di raccolta del pomodoro.
All’interno di questo strano agglomerato di baracche alle porte di Foggia, rinominato Gran Ghetto e abitato da centinaia di africani che vivono qui tra ristoranti, bar, negozi e bordelli tutti rigorosamente in cartone, plastica e legno, è nata ormai un anno fa l’esperienza di questa radio autogestita che tenta di dar voce ai lavoratori sfruttati delle campagne pugliesi.
Radio Ghetto ha reso possibile, attraverso la costruzione di momenti collettivi di discussione, il dibattito intorno ai temi dello sfruttamento del lavoro, del caporalato, dell’isolamento e della marginalità della vita nel ghetto.

Per chiamare Radio Ghetto in diretta e parlare con i lavoratori africani che vivono al Gran Ghetto di Rignano Garganico il numero di telefono è: 3890509454

Radio Ghetto Italia viene trasmessa da:
Radio Black Out (Torino, 105.25 FM): giovedì 10.00
Radio Beckwith (Piemonte, per le frequenze visita il sito)
Radio Fragola (Trieste, 104.5 – 104.8 FM): giovedì 14.00
Radio Cooperativa (Veneto e Friuli Venezia Giulia, per le frequenze visita il sito)
Radio Città del Capo (Bologna, 94.7 – 96.25 FM): venerdì 20.00
Radio Città Aperta (Roma, 88.9 FM): venerdì 13.00
Radio Ciroma (Cosenza, 105.7 FM)
Radio Barrio (WEB): martedì 10.00

Top