Bangladesh: la democrazia che non c’è

 

Agriculture_of_Bangladesh (1)

Dopo aver parlato delle situazioni in Afghanistan e in Kashmir, questa settimana ci occuperemo del Bangladesh. Lo scorso agosto sono stati arrestati tre militanti appartenenti al gruppo islamista radicale Ansarullah Bangla Team, sospettati di aver ucciso due blogger impegnati nella difesa della laicità dello stato.

Sono quattro finora i blogger ammazzati dall’inizio dell’anno. Questo è solo un esempio delle violazioni di libertà in Bangladesh. Parleremo della situazione di questo paese con Daniel, blogger militante, e Khan Sumon, attivista politico.

Specchio Straniero è una trasmissione curata dai richiedenti asilo e dai rifugiati ospitati presso i centri SPRAR del Consorzio Italiano di Solidarietà di Trieste.

Puoi contattare Specchio Straniero scrivendo a: specchiostraniero@gmail.com

Related posts

Top