Una tazzina di caffè tra Uganda e Guatemala

caffe

Se la sicurezza alimentare è uno dei grandi temi di cui negli ultimi anni i governi hanno iniziato a occuparsi, il diritto alla sovranità alimentare è sempre minacciato dalle grandi multinazionali e dagli interessi privati. Ma ci sono anche storie diverse, di uomini, donne e caffè.

Ascolta Terranave:

Si chiama “Caffè +9”. Nove come le ore di fuso orario tra Uganda e Guatemala, i due Paesi da cui è importata la materia prima della miscela commercializzata da Shadhilly. Piccola cooperativa marchigiana, Shadhilly si basa su un contatto reale, diretto, fiduciario con i piccoli produttori locali. Un esempio di come si possa fare impresa basandosi non su criteri dello sfruttamento del lavoro, della massimizzazione dei profitti e della speculazione, ma sulla giustizia e sulla collaborazione con le realtà di piccola scala.

Ma come si stanno muovendo i “grandi” del pianeta? La “Nuova Alleanza per la sicurezza alimentare e la nutrizione” siglata al G8 del 2012 ha proposto un accordo multistakeholder, di cui oggi se ne vagliano gli effetti reali: l’accaparramento delle terre volto non alla produzione di cibo per la sicurezza alimentare delle popolazioni ma per l’esportazione di materie prime e agro-carburanti. «La “nuova alleanza” è solo un esempio emblematico di una tendenza generale delle politiche di sviluppo che tendono sempre più a sopprimere le politiche pubbliche e a lasciare la responsabilità al settore privato per la sicurezza alimentare. E questa è una svista terribile», spiega Paola De Meo, dell’associazione Terra Nuova, che insieme a tante altre realtà internazionali fa appello ai governi per un’inversione di rotta che non violi i diritti dei contadini e delle comunità locali impegnate nell’affermazione dell’autonomia alimentare.

Ospiti della puntata:

Massimo Mogiatti, Cooperativa Shadhilly

Samuela Castellotti, Fondazione Mission Bambini
Paola De Meo, associazione Terra Nuova

Terranave

In redazione: Giovanna Maisano
In regia: Marco Stefanelli
Terranave è un programma di Marzia Coronati
Alla selezione musicale: Frank Dopo Mezzanotte

Per informazioni o consigli scrivete a radioterranave@gmail.com

Terranave è trasmessa e diffusa da:

Radio Flash (Torino, 97.6) martedì 15 (replica martedì 20,00)
Radio Indygesta (Web Radio)
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) mercoledì 12,30
Basilicata Radio 2 (Potenza, 93.5) martedì 20,35
Radio Ciroma (Cosenza, 105.7) giovedì 17,00
Radio Onde Furlane (Udine, Pordenone e Gorizia, 90.0) sabato 17,30
Radio Beckwith (Torino, Cuneo, 87.8, 96.55) martedì 20,00 (in replica venerdì 7,00)
Radio Sonar (web radio) martedì 15,00
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) lunedì 13,30
Radio Gold (Alessandria, 88.8, 89.1)
Radio Roarr (Web Radio) Mercoledì 18,00
Radio Booonzo (Web Radio) Venerdì 16,30

Wwoof Italia
Comune – info
L’Italia che cambia

Related posts

Top