Milano, la “Zingaropoli” cinque anni dopo

164919391-b3a419dc-e4b2-4ccb-95b2-d27a02b68028
Era il 2011 quando la Lega Nord tuonava così sui propri manifesti elettorali affissi nel capoluogo lombardo: “Milano zingaropoli con Pisapia”.
Questo è l’ultimo anno di amministrazione per la giunta di sinistra che uscì vittoriosa da quelle elezioni e Passpartù ha provato a tirare le somme del suo operato.
Cinque anni in cui la questione rom ha continuato a essere centrale per Milano e per la sua classe politica.
Tra istituzione dei CES, i centri di emergenza sociale, e continui sgomberi forzati, scopriamo così che la Milano di Pisapia non è poi tanto diversa da quella del vecchio sindaco Moratti. La questione rom è stata affrontata in questi cinque anni con una prospettiva radicalmente emergenziale: gran parte dei soldi pubblici è stata spesa per la creazione di nuovi centri di accoglienza temporanea per rom e sinti e solo una minima parte sono stati diretti invece all’avvio di processi di inclusione lavorativa e scolastica.
E così solo nove persone nell’intero quinquennio sono riuscite a trovare, grazie all’iniziativa istituzionale, un lavoro regolare e contrattualizzato mentre la maggioranza di rom e sinti si ritrova imprigionata senza prospettive nella precarietà di una quotidianità vissuta nei centri d’accoglienza inadatti e marginalizzati.
Ospiti della puntata:
Carlo Stasolla, Presidente Associazione 21 Luglio
Norina Vitali, Volontaria Associazione NAGAPasspartù:
La selezione musicale è curata da: Jahman
Passpartù, la radio a porte aperte è un programma a cura di Marco Stefanelli e Marta Menghi
In redazione questa settimana: Marta Menghi, Marco Stefanelli
Per notizie, suggerimenti e commenti scriveteci a: passpartuitalia@gmail.comPasspartù è trasmesso da:
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia, 90.0) sabato 11.00
Radio Fragola (Trieste 104.5 – 104.8) domenica 10.40
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) sabato 9.30
Radio Beckwith (Torino) sabato 8.00 (in replica martedì 7.00)
Radio Flash (Torino 97.6) venerdì 15.00 (in replica venerdì 20.00)
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) sabato 8.00
Radio Kairos (Bologna, 105.85) domenica 18.00 (in replica giovedì 15.00)
Radio Città Aperta (Roma, 88.9) sabato 11.00
Basilicata Radio 2 (Potenza 106.6, Matera e Taranto 93.8) venerdì 20.35
Radio Dirittozero (Web) martedì 20.00
Radio ROARR (Web) mercoledì 18.30
Radio Sonar (Web) mercoledì 15.30

Related posts

Top