Atene, i migranti chiedono la libertà di viaggiare

20141206_Siria-800x500

Sono trecento migranti fuggiti dalla Siria quelli che dal 19 novembre scorso occupano Piazza Syntagma ad Atene, chiedono la libertà di movimento necessaria a lasciare la Grecia e presentare domanda d’asilo in altri Paesi europei, ma il regolamento Dublino III non lo permette. Tra i manifestanti i morti sono già due ma il governo di Atene continua a fare orecchie da mercante.

Parallelamente in Italia l’Istat ha pubblicato i dati sulle migrazioni interne e internazionali della popolazione residente e così scopriamo che mentre molti politici e opinionisti di turno paventano un’invasione degli stranieri, in realtà il numero dei nuovi immigrati in Italia nel 2013 è diminuito di oltre 40.000 unità.
Tutto questo mentre crescono le fughe dal nostro Paese tanto dei cittadini italiani quanto di quelli stranieri che cercano altrove una propria sistemazione.
È Enrico Tucci dell’Istituto nazionale di statistica colui il quale ci aiuterà a orientarci tra questi numeri.

Ospiti della puntata:
Margherita Dean, Corrispondente da Atene per Radio Popolare
Enrico Tucci, Ricercatore area sociodemografica dell’ISTAT

Passpartù:
Per saperne di più
 sui dati pubblicati dall’ISTAT leggi il report
L’articolo che vi consigliamo questa settimana è di comune-info.net “Migranti nei piccoli comuni”
Passpartù, la radio a porte aperte è un programma a cura di Marco Stefanelli
Per notizie, suggerimenti e commenti scriveteci a: passpartuitalia@gmail.com

Passpartù è trasmesso da:
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia, 90.0) sabato 11.00
Radio Fragola (Trieste 104.5 – 104.8) domenica 10.40
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) sabato 9.30
Radio Beckwith (Torino) sabato 8.00 (in replica martedì 7.00)
Radio Flash (Torino 97.6) venerdì 15.00 (in replica venerdì 20.00)
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) sabato 8.00
Radio Città Aperta (Roma, 88.9) sabato 11.00
Basilicata Radio 2 (Potenza 106.6, Matera e Taranto 93.8) venerdì 20.35
Radio Dirittozero (Web) martedì 20.00
Radio ROARR (Web) mercoledì 18.30
Radio Sonar (Web) mercoledì 15.30

Related posts

Top