Questo Mare è di Piombo – La radio in teatro

455c055ef17d65dec2a6998b60919ab3

Questo Mare è di Piombo è un racconto collettivo dai margini della Fortezza Europa. Dal filo spinato a “lame taglienti” di Melilla, la città bastione che difende i confini europei in terra d’Africa, alle logore tende del campo fantasma di Choucha, in Tunisia, l’audio documentario realizzato da AMIS guida il pubblico attraverso le tante terre di nessuno disseminate sulle coste del Mediterraneo: luoghi in cui il tempo è sospeso e si resta in attesa di una porta, di uno spiraglio, di una crepa che permetta di passare alla tappa successiva.

Questo Mare è di Piombo è un audio documentario e allo stesso tempo uno spettacolo, presentato al pubblico sotto forma di narrazione dal vivo. In sala, al centro, c’è solo una luce, attorno alla quale ci si mette a sedere. Le voci dei narratori, immersi nel pubblico, condurranno gli ascoltatori lungo il percorso sonoro, alternandosi a quelle degli intervistati, alle musiche e ai suoni del documentario.

Questo Mare è di Piombo ha ricevuto la nomination al Prix Europa 2014 di Berlino come migliore opera radiofonica d’attualità.

Regia, composizione sonora: AMISnet
Durata: 48 minuti
Voci narranti / Interpreti dal vivo: Marzia Coronati, Andrea Cocco, Marco Stefanelli
Luogo dove può essere messo in atto: un palco, una sala, una stanza… un luogo qualsiasi purché raccolto e con una acustica decente
Scheda tecniche: impianto acustico da 4 casse e un mixer, un fonico, una presa elettrica

Se vuoi portare Questo Mare è di Piombo nella tua città scrivici a: amisnet@amisnet.org

 

Lo spettacolo è stato rappresentato a:

Roma, la Citta’ dell’Utopia
Crotone,
Cantalupo, Festival Arterie
Ferrara, Festival di Internazionale
Roma, la radio in casa a Piazza Vittorio
Lucca, Festival Audiodocumentari in citta’
Lari, casa laboratorio Bambu’
Parma, 13 dicembre, in collaborazione con Kwa Dunia
Genova, 18 gennaio, presso il teatro Altrove in collaborazione con Associazione Ambulatorio Internazionale Citta’ Aperta

Prossimi appuntamenti previsti

  • Trieste 24 febbraio ore 21.00 Casa della Musica Via dei capitelli 3, in collaborazione con Arci Trieste
  • Verona 26 febbraio
  • Venezia 27 febbraio ore 14,30 Auditorium Santa Margherita in collaborazione con l’Università Cà Foscari di Venezia
  • Bologna 27 febbraio ore 19.00 TPO, Via Casarini 17/5 in collaborazione con Radio Kairos
  • Ferrara 28 febbraio, presso Teatro Nucleo in collaborazione con l’associazione 24 marzo

Related posts

Top