Mediterraneo Mare Nostrum: gli sbarchi, le leggi, gli uomini.

14738968205_dff7f610ae_o

Passpartù ritorna on air dopo due mesi di stop e prova a ritessere le fila del lungo discorso messo da parte con l’estate.
Ricominciamo col parlare degli sbarchi, delle migliaia di persone arrivate in questi mesi e di quello che succederà una volta finita l’operazione Mare Nostrum, ma abbiamo cercato anche di capire cosa potrebbe cambiare nella legislazione nazionale sui CIE.

Il Senato della Repubblica ha di recente approvato la riduzione dei tempi di permanenza all’interno dei Centri d’Identificazione ed Espulsione (CIE) per i migranti senza documenti.
Tra poco insomma i 540 giorni di detenzione all’interno di queste strutture potrebbero diventare “solamente” 90. Ma mentre tutto ciò accade gli operai lavorano per sistemare il CIE di Palazzo S. Gervasio in Basilicata.
Qual è la strategia del Governo Renzi per ciò che riguarda le politiche migratorie? Perché spendere milioni di euro per salvare possibili richiedenti asilo nel mezzo del Mediterraneo e altri milioni per l’inefficiente detenzione di quegli stessi migranti che per le più disparate motivazioni hanno perso un permesso di soggiorno?
La puntata di oggi di Passpartù affronta queste domande con l’aiuto di esperti e attivisti.

Ospiti della puntata:
Fulvio Vassallo Paleologo, Docente di diritto d’asilo all’Università di Palermo
Gabriella Guido, Portavoce della Campagna LasciateCIEntrare
Pietro Cingolani, Ricercatore per FIERI

Passpartù:
Passpartù, la radio a porte aperte è un programma a cura di Marco Stefanelli
Per notizie, suggerimenti e commenti scriveteci a: passpartuitalia@gmail.com

Passpartù è trasmesso da:
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia, 90.0) sabato 11.00
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) sabato 9.30
Radio Beckwith (Torino) sabato 8.00 (in replica martedì 7.00)
Radio Flash (Torino 97.6) venerdì 15.00 (in replica venerdì 20.00)
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) sabato 8.00
Radio Città Aperta (Roma, 88.9) sabato 11.00
Basilicata Radio 2 (Potenza 106.6, Matera e Taranto 93.8) venerdì 20.35
Radio Dirittozero (Web) martedì 20.00
Radio Sonar (Web) mercoledì 15.30

Related posts

Top