Sogni estivi. La città con le case trasparenti

cittatrasparente

Nel corso di uno studio di progettazione  urbanistica, un bambino invitato a partecipare ha detto: “le case dovrebbero essere trasparenti, così guardo fuori”. In questa ultima puntata di Terranave accendiamo i microfoni nelle città, per cercare di capire come i giovani che trascorrono le loro vacanze nei centri urbani possano vivere gli spazi pubblici.

“Se costruite una strada ci togliete lo spazio per giocare. Allora noi giocheremo in strada”. I giovani del progetto “La città dei bambini”

Ascolta Terranave:

Il centro estivo comunale “Più tempo per crescere”, organizzato all’interno dell’Istituto Manin di Roma, è accessibile per tutti i giovani dai 3 ai 13 anni a un costo popolare; organizzato assieme al Comitato dei genitori della scuola, il campo è stato realizzato grazie ai contributi del Comune e del municipio, ma soprattutto grazie al lavoro volontario di ragazzi e genitori. A La Spezia dal 1983 esiste una ludoteca civica comunale, aperta d’inverno sia di mattina che di pomeriggio, d’estate lo spazio di gioco è accessibile ai giovani per mezza giornata.  Contemporaneamente alla ludoteca di La Spezia, in quegli anni in cui la famiglia patriarcale cessava e i ritmi di vita si trasformavano, altre realtà simili nascevano a Napoli, dove sono sorti circa venti spazi ludici, oggi, a causa del taglio dei fondi, di queste esperienze ne è rimasta in piedi solo una, al rione Sanità, che tutte le estati organizza campi residenziali e non. Cosa hanno in comune queste esperienze? Tutte e tre lavorano quotidianamente per aprirsi al territorio, portando i ragazzi in strada e la strada nelle ludoteche.

Ospiti della puntata:

Francesca Valenza, Comitato genitori Di Donato
Elisabetta Prini, Ludoteca civica comunale La Spezia
Ugo Pugliese, Ludoteca cittadina Napoli

In redazione:
Andrea Cocco

Immagine:
Gabriele Lungarella

Terranave

Terranave è un programma di Marzia Coronati
La rubrica  Lu Cuntu è a cura di Andrea Cocco
L’articolo della settimana: A chi è utile la crisi in Iraq?
Per informazioni o consigli scrivete a radioterranave@gmail.com
Terranave è trasmesso da:
Radio Flash (Torino, 97.6)  giovedì 15 (replica giovedì 20,00)
Radio Kairos (Bologna, 105,85)  sabato 13,00 (replica giovedì 14,30)
Radio Indygesta (Web Radio)
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) mercoledì 13,30
Radio Ciroma (Cosenza, 105,7) giovedì 17,00
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia) sabato 17,30
Radio Beckwith (Torino) mercoledì 14,30 (in replica domenica 13,30)
Radio Gold (Alessandria)
Radio Popolare Salento (Lecce, Taranto)
Radio Roarr (web radio) martedì 17,30
Radio Sonar (web radio)

Related posts

Top