Porrajmos Sempre! sterminio, resistenza e campi nomadi

tumblr_lihculT4UP1qh2eobo1_1280Il 27 gennaio è stata la giornata della memoria per le vittime della violenza nazifascista durante la seconda guerra mondiale.
Tra queste, come oramai si sa, anche rom e sinti costretti nei campi di concentramento e sterminio italiani e tedeschi e morti a centinaia di migliaia in queste strutture e per le strade. Ma il Porrajmos, oggi, è davvero finito?

Ascolta Passpartù:

Si dice spesso che la memoria di quegli eventi non dev’essere confinata ad un solo giorno ma bisogna coltivarla quotidianamente, ecco le motivazioni che ci hanno spinto a parlare di Porrajmos alcuni giorni dopo la data prescelta per ricordare.
Il Porrajmos, la persecuzione e lo sterminio di rom e sinti, non è fatto però soltanto dalle violenze subite da queste minoranze e dal loro internamento, dai crani rasati e incatramati e dagli esperimenti dello Zigeunerlager di Auschwitz.
Il Porrajmos è anche la storia della resistenza di rom e sinti contro le forze nazifasciste che occupavano l’Italia e Porrajmos, forse, è anche quello che si consuma, ogni giorno, nei campi nomadi e nelle scuole del nostro Paese dove le minoranze rom e sinte sono relegate o emarginate. Costrette a fare la parte dei corpi estranei in un sistema che non sentono loro e che li vede, alle volte, solo come una massa di ladri e mendicanti.

Ospiti della puntata:
Luca Bravi, Ricercatore Università Da Vinci di Chieti
Carlo Berini, Associazione Sucar Drom

Passpartù:
Le testimonianze inserite in trasmissione sono ascoltabili integralmente sul sito Porrajmos.it
Passpartù, la radio a porte aperte è un programma a cura di Marco Stefanelli
Per notizie, suggerimenti e commenti scriveteci a: passpartuitalia@gmail.com

Passpartù è trasmesso da:
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia, 90.0) domenica 10.00 (in replica lunedì 19.00)
Radio Fragola (Trieste 104.5-104.8) domenica 10.40
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) sabato 9.30
Radio Beckwith (Torino) martedì 14.30 (in replica domenica 9.30)
Radio Flash (Torino 97.6) venerdì 15.00 (in replica venerdì 20.00)
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) sabato 7.30
Radio Kairos (Bologna, 105.85) sabato 13.30 (in replica martedì 19.00)
Radio Città Aperta (Roma, 88.9) sabato 10.50
Radio Ciroma (Cosenza 105.7) venerdì 17.00
Radio Dirittozero (Web) martedì 19.30
Radio Sonar (Web)

Related posts

One Comment;

Comments are closed.

Top