Eclettica: La rivoluzione non conosce compromessi

   “Siamo qui in questo inferno perchè siamo neri”. Dopo le  parole di Martin Luther King, questa setitmana Eclettica fornisce un diverso punto di vista, ovvero quello di Malcolm X. Si prosegue con le immagini di Hitchcock, tra misteri e raccomandazioni. In profumo di vinile Giulio Caperdoni ha deciso di iniziare a dare spazio a parole” con un peso specifico importante”, così questa settimana propone “Quando è moda è moda”, di Giorgio Gaber.
Ascolta Eclettica:

 

 

In questa puntata:

Scott Matthew “I don’t want to talk about it”
Radical Face “holy branches”
The Moondoggies “red eye”
Calibro 35 “the butcher’s bride”
Peggy Sue “idle”
The Pharmacy “ripped weeds”
Edoardo Cremonese “bagaglino”
Samaris “góða tungl”
Nordgarden “la mia rivoluzione”
Profumo di Vinile: Giorgio Gaber “quando è moda è moda”
Le immagini: Notorious di Alfred Hitchcock
Le letture: estratti da alcuni discorsi di Malcolm X

Per saperne di più su Eclettica, clicca qui

 

Top