Passpartù: In Viaggio Sul Dragone

“Non si può dare una definizione omogenea degli immigrati cinesi in Italia perché, in realtà, esiste una grandissima varietà sia di status sociali sia di luoghi di provenienza ed ogni gruppo sociale attribuisce la colpa dei pregiudizi e delle idee negative che gli italiani hanno nei confronti dei cinesi ad altri gruppi sociali e ad altre provenienze.”

Così Emilia Maria Pezzini studiosa della società cinese comincia a raccontarci della presenza di questa comunità in Italia.
Quella cinese è un tipo di immigrazione che in molti conoscono soltanto per gli oramai onnipresenti ristoranti ed empori orientali che riempono quasi tutte le città del nostro Paese ma che in realtà nascondo un fenomeno molto più complesso e strutturato.
Com’è stato possibile che l’immigrato cinese da traditore della patria e del socialismo, com’era dipinto alla metà del XX secolo, si sia trasformato in un vero e proprio eroe nazionale capace, da solo, di far crescere l’economia del Dragone e di esser strumento di pressione della sua politica estera?
In questo viaggio tra le comunità cinesi del nostro Paese, la fuga di cervelli italiani verso il gigante asiatico, e le migrazioni interne che hanno da sempre caratterizzato le zone più povere della Cina, cercheremo di tracciare i contorni di una nazione complessa e in rapida evoluzione.
Un Paese che della carota e del bastone ha fatto le armi della sua caotica politica migratoria in grado di incentivare anche i suoi più piccoli imprenditori a investire e tentare la fortuna all’estero, ma di essere estremamente selettiva nei confronti degli immigrati che in cerca di lavoro si recano in Cina.

Ospiti della puntata:
Antonella Ceccagno, Professoressa di Letteraura Cinese e Sociologia dell’Asia all’Università di Bologna
Emilia Maria Pezzini, Cura una Rubrica sulla Cina per Dailystorm.it
Giovanna Di Vincenzo, Coordinatrice del progetto A.M.I.C.O. finanziato dalla fondazione Migrantes

Passpartù:
Le voci dei ragazzi di origine cinese del quartiere Esquilino di Roma sono di: Li, Niho, Zhou Le
Passpartù, la radio a porte aperte è un programma a cura di Marco Stefanelli
Per notizie, suggerimenti e commenti scriveteci a: passpartuitalia@gmail.com

Passpartù è trasmesso da:
Radio Onde Furlane (Udine e Gorizia, 90.0) domenica 10.00 (in replica lunedì 19.00)
Radio Onda d’urto (Brescia, Cremona, Piacenza, 99.6) sabato 9.30
Radio Beckwith (Torino) martedì 14.30 (in replica domenica 9.30)
Radio Città Aperta (Roma, 88.9) sabato 10.50
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) sabato 7.30
Radio Kairos (Bologna, 105.85) sabato 13.30 (in replica martedì 19.00)
Radio Flash (Torino 97.6) venerdì 15.00 (in replica venerdì 20.00)

Related posts

Top