Blockupy Frankfurt: l’assedio dei movimenti alla Bce

Migliaia di persone hanno bloccato questa mattina l’ingresso alla sede della Banca Centrale Europea, nell’ambito di Blockupy Frankfurt, la 2 giorni indetta dai movimenti europei contro le politiche di austerità e repressione. Divisi in diversi blocchi posti alle estremità dell’edificio, gli attivisti hanno impedito per diverse ore l’accesso alla BCE, accompagnati da gruppi di samba e dagli “attacchi clown”. Una protesta creativa che nel pomeriggio si è spostata all’aeroporto della città, uno dei luoghi europei da dove vengono compiuti il maggior numero di rimpatri forzati e deportazioni ai danni di cittadini extracomunitari. Nonostante la decisione dell’alta corte di Francoforte, che aveva tolto il divieto alla manifestazione imposto dal comune, i manifestanti sono stati circondati dalla polizia al momento di entrare in aeroporto.

Top