Terranave 08: Antenne senza regole

In questa puntata di Terranave affronteremo il tema dell’elettrosmog. Se ancora non esistono evidenze scientifiche sulla nocività delle onde elettromagnetiche, è anche vero che, in assenza di certezze, si agisce senza regole e senza garanzie di sicurezza per la salute. La deregolamentazione in materia è talmente ampia che alcuni scienziati hanno definito l’elettrosmog “l’esperimento biologico sulla popolazione umana più grande della storia”. A fronte di questo insorgere selvaggio di antenne, in questi anni in Italia molte cittadine e cittadini si sono battuti per impedire l’installazione di impianti che producevano onde elettromagnetiche. E alcune di queste battaglie sono state vinte. Un monito a tenere sempre aperti gli occhi su ciò che accade sul nostro territorio.

 

 

“La capacità di scoprire e comprendere tutti gli aspetti della vicenda e di dotarsi in tempi brevi degli strumenti necessari ad affrontarla è un passaggio decisivo che può fare la differenza nel raggiungere gli obiettivi che un comitato si pone” Onde Anomale, A.Ramaccioni e P.Castellani

 

In Sardegna la lotta del Comitato No Radar ha impedito l’installazione di quattro radar militari statunitensi, che sarebbero dovuti sorgere su alcuni dei promontori più belli dell’isola. Dopo settimane di presidi nei cantieri da parte della cittadinanza, un’ordinanza del Tar ha ammesso che l’incertezza sulla nocività delle onde elettromagnetiche impedisce l’installazione dei dispositivi.

In queste settimane in Sicilia, anche grazie alle battaglie dei cittadini, i lavori del M.U.O.S. (Mobile User Objective System) sono stati interrotti. Il Muos è un moderno sistema di telecomunicazioni satellitare della marina militare statunitense, dotato di cinque satelliti geostazionari e quattro stazioni di terra, di cui una prevista in Sicilia, nella riserva naturale di Niscemi.

All’interno della trasmissione ascolterete le voci di alcuni dei protagonisti di queste lotte, oltre a quelle di Pablo Castellani e Alessio Ramaccioni, curatori dal 2005 di una rubrica radiofonica sul tema dell’Elettrosmog e autori del libro Onde Anomale. “Alle battaglie dei comitati e dei cittadini” dichiarano i due autori “si dovrebbe affiancare una pianificazione adeguata e si dovrebbero fare rispettare le norme vigenti”.

 

Nella rubrica “A testa in giù” curata da Lianka Trozzi si parla della settimana della riduzione del rifiuto e di baratto. Clicca qui per ascoltare la rubrica.

 

Ospiti della puntata:

Pablo Castellani
Alessio Ramaccioni
Antonio Mazzeo
Graziano Bullegas

In redazione: Lianka Trozzi

Terranave è un programma a cura di Marzia Coronati

Proponete la vostra alternativa a radioterranave@gmail.com

 

Terranave è trasmesso da:

Radio Popolare Roma  (Roma, 103.3)  domenica 9,30
Radio Flash (Torino, 97.6)  giovedì 20,00
Radio Kairos (Bologna, 105,85)  venerdì 15,30 – replica sabato 20,30
Radio Città Fujiko (Bologna, 103.1) domenica 13,30

 

Top