DOC 1: Miniere

La rassegna DOC, documentari sonori di orgine controllata nasce con l’intento di valorizzare gli audiodocumentari, di sostenere la loro diffusione, di rispondere, anche se parzialmente, alla poca attenzione che le radio italiane dedicano a questo genere. In questa prima puntata presentiamo Miniere, un affresco vocale di Daria Corrias sulla storia della miniera di Montevecchio in Sardegna. In chiusura Audiodoc, la prima associazione italiana di audiodocumentaristi. Audiodoc rende noiti ai nostri microfoni i risultati di una ricerca realizzata al fine di conoscere il ruolo dell’audiodocumentario nelle emittenti pubbliche europee.

La miniera di Montevecchio si trova nella provincia di Cagliari, tra i paesi di Guspini e Arbus nella zona detta del Medio Campidano. Fu una delle più ricche e produttive di tutta l´isola e la prima ad essere data in concessione nel 1848. le sue viscere erano ricchissime di minerale: ben cento chilometri di gallerie e un filone lungo quindicimila metri. Si estraevano blenda e galena, piombo, zinco e argento e i suoi giacimenti furono coltivati e fruttati sin dall´epoca romana.

   Dal 1949 al 1961 la miniera doveva produrre molto; per questo motivo l’azienda impose agli operai la firma del Patto Aziendale, un contratto che li obbligava a condizioni di lavoro massacranti. Al primo punto del Patto Aziendale si leggeva:”….i rapporti, a partire dalla data del presente accordo, tra la Società Montevecchio ed i suoi dipendenti vengono stabiliti in sede aziendale”. In tal modo l´azienda escludeva qualsiasi tipo di intervento sindacale e democratico privando i minatori della loro libertà. In queste condizioni si arriva il 16 marzo 1961 all´occupazione della miniera. I minatori rimangono asserragliati nei pozzi a 350 metri di profondità per 17 giorni. All´esterno il coraggio e il sostegno del popolo e soprattutto delle donne, mogli dei minitari fu determinante. Alcune di loro, forse inconsapevolmente, sono state delle vere rivoluzionarie al servizio di una lotta senza precedenti in quella zona. L´occupazione ebbe termine il 2 aprile 1961 con la vittoria degli operai e la cancellazione del Patto Aziendale.

DOC è trasmesso da:

Radio Flash (Torino, 97.6) lunedì 20,00
Radio Kairos (Bologna, 105.85) mercoledì 13,00 – replica domenica 20,30
Radio Popolare Roma (Roma, 103.3) sabato 12,00
Radio Beckwith (Torino e Cuneo, 87.80) sabato 9,30 – replica domenica 11,30


 

Top