Frequenze tigrigne da Parigi

Radio Erena
Eritrea, 11,785 Mhz, Arabsat satellite 6

E’ uno dei pochi media eritrei indipendenti e non a caso la sua sede si trova al sicuro, in un quartiere di Parigi. Radio Erena è nata nel 1996 e trasmette ogni giorno notizie, interviste e intrattenimento in tigrigno, lingua conosciuta da circa il 55 per cento della popolazione in Eritrea. Un progetto nato dall’idea di due giornalisti eritrei esuli in Francia e decisi a rompere il silenzio che circonda il regime di Issaias Afeworki al potere dal 1993. Per aggirare la censura e arrivare direttamente nelle case del paese africano Radio Erena affida le sue trasmissioni a un canale satellitare televisivo. “Gli eritrei” si legge sul sito internet della radio “possono ascoltare Radio Erena accendendo la televisione e collegandosi sul canale 6 di Arabsat”. O almeno potevano, perché dallo scorso 14 agosto il canale da cui si poteva ascoltare la radio è stato piratato. Attualmente Arabsat sarebbe alla ricerca di una soluzione per blindare la Radio contro gli attacchi. In Eritrea ascoltare radio Erena continuerà in ogni caso ad essere un’attività illegale, con il timore costante di finire in carcere. “I nostri corrispondenti rischiano la vita per darci informazioni, mentre diversi nostri ascoltatori sono finiti in carcere” racconta uno degli anomatori della radio Simon Biniam, intervistato da Radio France International.

Radio Erena sul web..in attesa che il segnale venga ripristinato

Top