Il Pianeta delle Scimmie_05: un mormone alla Casa Bianca?

Mitt Romney sembra per il momento il candidato che più probabilmente conquisterà alla nomination repubblicana. Il problema è che il suo stesso partito gli sta facendo terra bruciata intorno perchè la corrente evangelica non vuole che un mormone sieda alla Casa Bianca. Tuttavia il punto su cui riflettere non è la fede di un candidato rispetto ad un altro bensì la convinzione assoluta da parte di una vasta parte dell’elettorato che per guidare una nazione sia indispensabile avere una fede. Poco importa che si tratti della pietra della preveggenza mormone, o del Mar Rosso diviso in due, purchè il presidente sia un credente. A complicare le cose c’è la tracotante avanzata dei predicatori che tentano di condizionare la gente con una propaganda incessante sulle doti morali di personaggi come Rick Perry, definito un buon cristiano nonostante abbia firmato 236 mandati di morte. Ma perchè in un paese tecnologicamente avanzato e proiettato nel futuro come gli Stati Uniti, l’elettorato si fa gabbare da predicatori la cui visione del mondo è rimasta ferma al medioevo?

Top