Il Pianeta delle Scimmie_03: il peso delle minoranze

Il tema dell’immigrazione sicuramente influirà sull’esito della campagna elettorale in vista delle prossime elezioni statunitensi, previste per novembre 2012. A 57 anni dalle battaglie per i diritti civili degli afro-americani, l’Alabama e altri stati del sud sono di nuovo stretti nella morsa di una crisi che riguarda stavolta gli ispanici. Affronteremo questo tema come specchio della società americana in generale in cui la segregazione razziale è tuttora viva e vegeta, anche a causa del varo di leggi come la famigerata HB 56, entrata in vigore lo scorso 27 settembre in Alabama. La terza puntata del Pianeta delle Scimmie sarà però una storia “a parte intera”, che comprenderà anche riferimenti alle lotte del passato che videro Martin Luther King in prima linea durante il lunghissimo sciopero dei mezzi pubblici seguito all’arresto di Rosa Parks, una giovane sarta di colore sbattuta in carcere per aver rifiutato di cedere il proprio posto sull’autobus ad un bianco. La seconda parte del programma è invece dedicata  alla condizione degli omosessuali negli Stati Uniti. All’immagine del gay consumatore feroce e viaggiatore instancabile propagandata dai mass media si contrappone quella dei gay della classe operaia e dei ghetti, sulla quale i politici preferiscono sorvolare perché poco utili al progetto capitalista.
Top