Donne e Genova 2001: A dieci anni da Punto G

In occasione del G8 di Genova del 2001, la rete delle Donne, allora riunita sotto la sigla Marcia mondiale delle donne, promosse un incontro di due giorni per discutere su genere e globalizzazione. L’iniziativa, chiamata Punto G, torna il 25 e il 26 giugno nel capoluogo ligure.

Il 15 e il 16 giugno 2001 a Genova si svolse la prima edizione di Punto G, un evento promosso da donne di tutta Italia e non solo per parlare di genere e globalizzazione. Si era deciso di fare la riunione un mese prima dall’incontro del G8 per avere più tempo per approfondire l’impatto della globalizzazione sulle vite delle donne. Parteciparono oltre mille donne, in rappresentanza di circa 140 gruppi femministi nazionali e internazionali. Il vissuto di queste donne in quei giorni è raccontato anche in un programma radiofonico, ascoltabile via internet attraverso il sito della Radio delle donne.
Punto G 2001 si concluse con l’approvazione di una carta d’intenti, in cui si esprimeva preoccupazione “per la riduzione degli spazi pubblici garantiti dalla Costituzione alle cittadine e ai cittadini, per il proliferare di sessismo e razzismo, per le ingerenze dei fondamentalismi religiosi, per la riduzione della libertà nelle scelte riproduttive e sessuali, per l’inquinamento del pianeta, per le violenze e le molestie in famiglia, a scuola e sul lavoro, per una politica economica iniqua, per la distruzione dello stato sociale, per le guerre dimenticate, per il crescente militarismo”.
Oggi, dopo dieci anni, la rete delle donne propone un nuovo incontro, per riprendere il filo di Punto G, “perché siamo state cambiate, oltre dagli eventi successivi, anche da quell’incontro, che ha consegnato a molte la responsabilità di costruire futuro migliore anche per chi non c’era”.
Le iniziative del nuovo Punto G si terranno il 25 e il 26 giugno. A Genova, ovviamente.  (Clicca qui per vedere il programma).

One Comment;

  1. Pingback: Rassegna stampa Punto G 2011 | PUNTO G 2011: GENERE E GLOBALIZZAZIONE

Comments are closed.

Top