Sui referendum la rai è scandalosa

“E’ antidemocratico e scandaloso che il servizio pubblico oscuri i referendum privando i cittadini di del diritto alla corretta informazione”. Con questo slogan i comitati per i sì al referndum contro il nucleare e la privatizzazione dell’acqua hanno occupato nel primo pomeriggio la sede Rai di Viale Mazzini a Roma. I promotori del referendum hanno chiesto un incontro immediato con il presidente Garimberti e con la direttrice generale Lei, che ha accettato il confronto con i comitati.

Top