Conversazioni con Vittorio De Seta

Poco conosciuto al grande pubblico ma venerato dagli addetti ai lavori come il padre del cinema documentario italiano, Vittorio De Seta ha sviluppato la sua lunga filmografia a partire dai primi anni cinquanta, raccontando di volta in volta il mondo contadino del meridione, come la vita delle periferie metropolitane. All’età di 87 anni diviene a sua volta protagonista di un documentario. “Il cineasta è un atleta: conversazioni con Vittorio De Seta”, ad opera dei registi francesi Vincent Sorerrel e Barbara Vey, racconta la parabola professionale e umana del maestro dalla sua propria voce. Il lavoro verrà proiettato venerdì 11 marzo alle ore 21:00 presso Strike spa, Via Umberto Partini 21.

Top