Lavoro e più reddito: Comitato immigrati e Cub in sciopero

Contro la sanatoria “truffa” . Contro i respingimenti in mare e gli accordi bilaterali di espulsione. Per l’allungamento del permesso di soggiorno a chi a perso lavoro o non ha più requisiti per rinnovo lavoro autonomo.  Ecco alcune delle richieste dei lavoratori che il 29 ottobre scenderanno in piazza in tre diverse città d’Italia.

Lo sciopero generale, indetto dalla Cub e dal Comitato immigrati, avrà luogo a Firenze, Milano e Roma.  Tra i punti in primo piano, la regolarizzazione per chi denuncia lavoro nero,il diritto di cittadinanza per chi è nato o cresce in Italia, il diritto di voto alle persone immigrate che vivono regolarmente in Italia da più di 5 anni.

Il comitato immigrati ha  previsto anche un corteo, il 30 Ottobre a Brescia. La manifestazione sarà per la sanatoria per tutti, contro le minacce di sgombero, contro gli sfratti e contro tutte le leggi razziste.

Top