Ancona : la carovana “Viva Palestina” si imbarca per la Grecia

Sono dieci i camion carichi di aiuti umanitari che dall’Italia rinforzano il convoglio “Viva Palestina 5”, partito da Londra il 18 settembre scorso. 47 camion in tutto si imbarcano quindi oggi dal porto di Ancona per arrivare in Grecia e da li proseguire attraverso la Turchia, la Siria e l’Egitto fino alla striscia di Gaza, sfidando l’ embargo in vigore dal 2006. Il convoglio inglese si riunir? nel porto egiziano di El Arish a due altri convogli, partiti anch’ essi il 18 settembre ma da Casablanca in Marocco e da Doha in Qatar. Gli obiettivi del convoglio sono vari : deve portare le medecine e il materiale scolastico raccolti in base alle richieste giunte da Gaza, ma contemporaneamente costituisce? “una sfida politica diretta ai paesi arabi moderati” attraversati dai camion, come afferma il coordinatore di Viva Palestina 5 Italia Alfredo Tradardi, paesi “che potrebbero cercare di rendere difficile il proseguimento del convoglio come rappresaglia”.

Top