Centri di identificazione ed espulsione: è arrivato l’abCie

“Uno strumento per la cassetta degli attrezzi di chi sogna una società senza gabbie e combatte per realizzarla”. Così il comitato Noinonsiamocomplici definisce il lavoro che ha realizzato sui Cie di Italia.

Un dossier, anzi un “glossier” (dossier in formato di glossario) per spiegare cosa sono i Cie, la loro storia, la condizione di chi ci vive dentro.

Il rapporto è stato stilato da Noinonsiamocomplici durante la lotta per far sì che Joy, una giovane nigeriana sballottata da un centro a un altro senza motivo, non fosse deportata nel suo paese d’origine, dove rischiava la vita.
“Questo “glossier” vuole anche essere un riconoscimento alle compagne e ai compagni che si sono mobilitate/i insieme a noi, a quella incredibile rete che, concretamente e senza alcuna volontà di egemonizzare, ha messo a disposizione tutti i suoi mezzi – radio, presenza fisica nelle piazze, azioni, informazione – comprendendo l’importanza di questa lotta” hanno spiegato le autrici.

Clicca qui per leggere il glossier

Top