Afghanistan: arrivano i primi cacciabombardieri italiani

Stanno volando alla volta di Herat quattro cacciabombardieri italiani. Gli equipaggi destinati a partire si sono allenati per un mese a tirare bombe nel deserto del Nevada.

I quattro Amx del 51° stormo di Istrana (Treviso) e del 32° di Amendola (Foggia) che saranno schierati a Herat svolgeranno la stessa missione dei due Tornado che vanno a sostituire: “intelligence, sorveglianza e ricognizione” e supporto delle truppe a terra con possibilità di utilizzo, in caso di bisogno, dei “soli” cannoncini rotanti di bordo. I cannoncini in questione sono i cosiddetti “Vulcan”, che sparano raffiche di centro proiettili al secondo.

Top