Time for responsabilities 03: l’ Europa non resti a guardare

Terza tappa della “missione di pace” della Marcia Perugia – Assisi nei Territori Palestinesi Occupati ed Israele, i 400 partecipanti italiani hanno discusso del ruolo dell’ Unione Europea e della “comunit? internazionale” nel conflitto Israelo – Palestinese. Un ruolo su cui in molti sono scoraggiati perch? fatto di molte parole e condanne ufficiali ma pochissime iniziative concrete per ristabilire la legalit? internazionale e porre fine all’ occupazione. Anzi, secondo alcuni l’impegno finanziario dell’ Unione Europea a sostegno della popolazione palestinese finisce per rendere meno onerosa l’occupazione risultando addirittura controproducente. I palestinesi intervenuti alla conferenza hanno chiesto di fare pressione perch? l’ UE passi dalle parole di condanna ai fatti, imponendo sanzioni al governo di Tel Aviv, avviando un boicottaggio internazionale sul modello di quello imposto al Sud Africa dell’ apartheid e richiedendo risarcimenti per le infrastrutture costruite con fondi europei e distrutte dagli attacchi israeliani.

La rubrica ? a cura del giornalista di Lettera22 Emanuele Giordana, ospiti di questa terza puntata:

  • Al? Rashid, politico palestinese ed ex deputato nelle file di Rifondazione Comunista
  • Moni Evadia, artista ed intellettuale ebreo
  • Sergio Bassoli, della Piattaforma Italiana delle ONG per il Medioriente
Top