G8? no grazie Gsotto

Al via oggi il Gsotto, una tre giorni di incontri dibattiti e concerti come antidoto al G8. Nella regione mineraria del Sulcis, in Sardegna, i movimenti, le associazioni e i vari gruppi che animano il percorso del social forum si incontrano per discutere delle alternative reali al modello dei G8 e per offrire una lettura diversa alle crisi che attraversano il mondo: quella energetica, quella finanziaria, quella alimentare, quella climatica e quella di “civilizzazione”. Molti gli ospiti internazionali che si alterneranno nelle sale del Gsotto, che il primo giorno si svolgerà interamente nelle strutture delle ex miniere di Monteponi, provincia di Iglesias.

Nella prima sessione del Gsotto venerdì si discuterà delle ultime frontiere per lo sfruttamento degli idrocarburi e del loro pesante impatto sull’ambiente e sulle popolazione. Al centro del dibattito i giacimenti di sabbie bituminose, e il progetto dell’italiana ENI di estrarre bitume e petrolio nel cuore della foresta del Congo Brazaville.

Per il programma completto di oggi clicca qui

La diretta in streaming video

Tags , ,

Related posts

Top