Roma: “Non sgomberate i Rom sotto casa nostra”

“Vorrei vedere se vivessero sotto casa tua”, è una frase che chi si occupa dei diritti dei Rom e Sinti italiani o risiedenti in Italia si è sentito ripetere molte volte dai sostenitori degli sgomberi dei campi. Oggi 15 aprile ci è giunto l’appello di alcuni abitanti di via Giorgio Morandi, nella zona di Tor sapienza a Roma, che dicono no allo sgombero e sì alla solidarietà verso i rumeni e gli italiani che vivono nel campo sotto casa loro. Gli abitanti della zona hanno sviluppato un proficuo rapporto di solidarietà con la piccola comunità rom che si è stabilita nella loro zona e non hanno riscontrato alcun problema di microcriminalità o accattonaggio collegato ai cittadini rumeni che vivono nelle baracche, tuttavia lo sgombero del piccolo campo è previsto per sabato e non sono state previste soluzioni abitative per i rom che verranno sgomberati.

Related posts

Top