Abruzzo: Psicologi a lavoro: clownterapia e rassicurazioni

Le ultime forti scosse rigettano gli abitanti abruzzesi nel panico. La dottoressa Mariangela Piotti, psicologa dell’emergenza, sta assistendo gli sfollati ospitati negli alberghi e nei campeggi di Giulianova Lido. “Sono frequenti gli attacchi di panico e gli attacchi isterici. E poi è importante lavorare con i bambini, che vivono le ansie dei genitori,e che non hanno nessuna protezione. Con loro stiamo facendo animazione e clownterapia”.

“C’è molta rabbia” racconta la dottoressa, che è partita con alcuni suoi colleghi da Teramo, dove ha sede l’associazione a cui appartiene, <<Psikè>>. “Ci chiedono: <<come facciamo a tornare a casa? Il trauma che abbiamo vissuto è troppo forte>>. E poi finchè le scosse continuano nessuno pensa a ritornare. Anche noi soccorritori subiamo il trauma di questo terremoto che non accenna a finire”. E conclude: “C’è bisogno, per ora, di psicologi di emergenza. Gli altri serviranno dopo, quando dovremmo organizzare interventi a medio e lungo termine”.

Tags
Top