Gaza: “niente da vedere, nessuno da incontrare”

Questa la sconcertante risposta che si sono visti opporre i ragazzi della carovana “Sport contro l’assedio” alla loro richiesta di entrare a Gaza. Si tratta del quinto viaggio della carovana che stà girando per la Cisgiordania dal 5 aprile per intraprendere e consolidare percorsi di solidarietà e cooperazione decdentrata. Nel primo giorno di viaggio risultato straripante nella partita di calcio tra rappresentativa palestinese e la squadra della carovana, battuta per 13 a 3  allo statio “Al Ram” di Ramallah.

Segui il viaggio della carovana sul sito di Sport sotto l’ assedio

Related posts

Top