Nigeria: l’Italia offre aiuto militare

L´Italia offrira´ presto alla Nigeria due unita´ navali, senza uomini a bordo, per il pattugliamento del Delta del Niger. Lo ha annunciato Franco Frattini a Luanda, poco prima di trasferirsi in Nigeria, seconda tappa della sua missione in Africa. Il ministro degli Esteri ha precisato che sono state individuati due pattugliatori della Guardia di Finanza per garantire maggiori condizioni di sicurezza nella regione del Delta del Niger, nell´area in cui l´Eni ha ingenti interessi nel campo degli idrocarburi.

Dopo gli inglesi, che nei mesi scorsi con Gordon Brown, hanno offerto aiuto militare alla Nigeria per difendere i grandi interessi della Shell nell’area, scatenando la rabbia dei militanti, anche il governo italiano ha scelto di difendere gli interessi dell’Eni. Gordon Brown, per quelle dichiarazioni, è finito nel mirino del gruppo ribelle Mend, che agisce nel Delta del Niger, e due inglesi sono gli unici detenuti non rilasciati dal Mend in questi mesi.

Tags ,

Related posts

Top