Iran: il tribunale per i responsabili della strage di Gaza

Un tribunale speciale, competente a giudicare i cittadini israeliani coinvolti a vario titolo nell’offensiva militare in atto contro la Striscia di Gaza. Questa la proposta provocatoria  annunciata da un portavoce della magistratura, Alireza Jamshidi. Il collegio del tribunale avrà sede a Teheran e processerà “gli esecutori, i pianificatori e i funzionari del regime israeliano che abbiano commesso crimini” nell’enclave palestinese sotto attacco. La corte anti-israeliana, ha precisato il portavoce, è stata creata sulla base della Convenzione Onu del 1948 sulla prevenzione del genocidio, tra i cui firmatari c’è anche la Repubblica Islamica.

Top