Wael e gli altri: gli intellettuali e la lotta palestinese.

Il 16 ottobre è stato l’anniversario dell’uccisione a Roma dell’intellettuale palestinese Wael Zuaiter da parte del Mossad, il servizio segreto israeliano. L’intellettuale ed attivista è stato ucciso nell’ambito dell’operazione “Ira di Dio”, la rappresaglia dello stato ebraico che seguì l’attacco terroristico alle olimpiadi di Monaco 1972.  In occasione di questo anniversario abbiamo chiesto al professor Wasim Dahmash, docente di lingua e dialettologia araba presso la Sapienza di Roma, di spiegarci il ruolo degli intellettuali nella lotta di liberazione nazionale palestinese.

Ascolta l’intervista con Wasim Dahmash

Per saperne di più non perdete la puntata di “Scirocco, voci dal Mediterraneo” di questa settimana!

Tags ,

Related posts

Top