Il mediterraneo al forum di Malmoe

Seconda giornata di incontri al Social Forum di Malmo. Dopo la cerimonia di apertura che si è tenuta ieri al Folkets park, sono partiti oggi i lavori dei 10 gruppi tematici. Nell’area dedicata al lavoro si è parlato delle consegunze di alcune recenti decisioni della Corte di giustizia europea che applicano di fatto le disposizioni previste dalla direttiva Bolkestein, permettendo alle aziende di scegliere le norme più vantaggiose tra quelle dei vari stati membri. Le lotte sociali a sud e a nord del Mediterraneo sono state invece l’argomento del seminario organizzato dalle rete Medlink, con la partecipazione tra gli altri di Mustafa Barghouti.
Nella puntata odierna di DynamoZeroOtto si discute della necessità di democratizzare le istituzioni europee, di lavoro e migrazioni, delle aspettative di questo appuntamento oramai giunto alla sua quinta edizione, e si propone una riflessione critica sulla formula del Social Forum.

Ai nostri microfoni Vittorio Agnoletto europarlamentare della Sinistra Unitaria
Fabio Alberti, presidente di Un ponte per e Bruno Amoroso, economista dell’Università del Bene comune.

Related posts

Top