5 agosto 1938: l’Italia pubblica “il manifesto della razza”

70 anni fà l’Italia scriveva una delle più buie pagine della sua storia, con l’uscita del primo numero della rivista “La difesa della razza” contenente il “Manifesto degli scienziati razzisti” e la successiva promulgazione delle prime leggi razziali nel settembre del 1938. In seguito a tali leggi iniziarono le deportazioni di ebrei, rom ed omosessuali verso i campi di concentramento e sterminio nazifascisti.
Tra le tante produzioni che la nostra agenzia ha dedicato al razzismo, vi riproponiamo lo speciale realizzato in occasione della giornata della memoria 2007.

Non fu solo shoah: i dimenticati della giornata della memoria

Top