Lombardia: la filiera corta attraverso il web

Dal prossimo autunno in Lombardia si potra` comprare direttamente dai produttori agroalimentari vicino casa, trovandoli sul proprio navigatore satellitare o consultando una “vetrina” su internet. “Agri-Life, l’agricoltura a portata di click” e` un progetto di geomarketing ideato dal Prof. Mauro Preda che vuole accorciare la filiera dei prodotti agricoli favorendo la? vendita diretta e mettendo in relazione la domanda e l’ offerta in questo settore.

Esperienze di vendita diretta e di filiera corta sono in continua crescita in Italia, esempi virtuosi vengono dal comune di Ascoli Piceno o da esperienze autorganizzate come i mercati “Terra Terra” a Roma.
La novita` di Agri-Life e` nell’utilizzo delle tecnologie telematiche per costruire un sistema ed una rete che consenta ad esempio ai consumatori di elaborare i percorsi piu` brevi per raggiungere i produttori o di condividere il mezzo di trasporto e ai produttori di offrire le loro merci o di entrare a contatto diretto con la domanda.

I benefici di una filiera corta sono molteplici, da quelli economici legati ai minori costi di trasporto e stoccaggio delle merci, al minor impatto energetico dovuto sempre ai trasporti, alla riscoperta della relazione tra citta` e campagna che valorizza le produzioni locali e i prodotti tipici.

Related posts

Top