Ponte Radio, le notizie dal medioriente che non fa notizia.

Nasce oggi Ponte Radio, il nuovo appuntamento radiofonico quindicinale frutto della collaborazione tra AMISnet e Osservatorio Iraq. Sette minuti di notizie dal Medioriente che non fa notizia. Approfondimenti, interviste, analisi e tutto quello che non trova spazio sotto i riflettori dei “grandi” media.


Ponte Radio ha un formato agile e di breve durata, all’interno del quale vogliamo portare alla vostra attenzione quelle notizie spesso trascurate, ma che siamo in grado di raccontarvi anche grazie alla rete di cooperanti di Un Ponte Per e a quella delle partneship di AMISnet.

Negli anni le strade di AMISnet e Un Ponte Per – di cui Osservatorio Iraq è un progetto di comunicazione – si sono spesso incrociate per sostenere e dare visibilità alle attività delle società civili del Mediterraneo e cercare di raccontare quest’area al pubblico italiano. Questa nuova sinergia è una naturale evoluzione delle collaborazioni più o meno occasionali che ci avevano visti vicini negli ultimi anni.

In questo primo numero:

  • Libano, Nahr el Bared aspetta la ricostruzione. Con intervista da Beirut a Giulia Rivoli di Un ponte per
  • Farsi una casa in Cisgiordania. Ovvero come Israele discrimina tra palestinesi e coloni
  • Iraq, finanziaria 2008: Pochi benefici per le vite degli iracheni

A cura di:
Khaldoun, Carlo M. Mieli, Ornella Sangiovanni, Lello Rienzi.

Musiche: La Saracena dei Milagro Acustico

Related posts

Top