Una casa così – radio 18 12

Lazrak Benkadi è un rifugiato algerino che da dieci anni vive in Italia.
Lazrak è il coordinatore di un centro di accoglienza per donne straniere vittime di guerre e violenze. Per circa tre mesi, Lazrak ha tenuto un diario della sua vita.  La produzione è a cura  di Audiodoc, associazione audio documentaristi Ma anziché usare la consueta forma scritta, ha affidato i propri sentimenti e riflessioni a un piccolo registratore realizzando così un suo personale “audio diario”. In questo modo possiamo ascoltare alcuni frammenti della sua vita: le difficoltà del lavoro, l’improvvisa morte di una persona cara, i problemi delle donne che vengono accolte nel centro e così. Un racconto dal tono intimo e personale che potrebbe aiutarci a comprendere i pensieri di chi è costretto a causa di guerre, persecuzioni e violenze ad abbandonare tutto: la propria casa, il paese dove si è nati, i genitori o i figli.

Autori: Lazrak Benkadi e Andrea Giuseppini
Produzione: Audiodoc associazione audio documentaristi
NOTA IMPORTANTE: il lavoro è stato concepito per un ascolto stereofonico.
Sommando i canali destro e sinistro o ascoltando in mono si perdono gran parte degli effetti di montaggio.

Top