Roma: Sit-in amnistia

La discussione del provvedimento sull’amnistia in Commissione Giustizia alla Camera è stata sospesa. Il sit-in prosegue.
A cura di amismp

La manifestazione, e’ stata indetta da 29 organizzazioni, tra associazioni impegnate nel volontariato e nello studio delle realta’ penitenziarie, sigle sindacali di lavoratori del settore e garanti per la tutela dei diritti delle persone private della liberta’. L’obiettivo e’ ”sollecitare il Parlamento a prendere una decisione indifferibile sull’atto, evidenziando le intollerabili condizioni di sovraffollamento in cui vertono le carceri italiane e la situazione di cronicizzata inflazione dei processi penali”, come spiegano in una nota i promotori, che invitano i rappresentanti delle istituzioni e i consiglieri regionali a recarsi nella stessa giornata in visita nelle carceri. Al sit-in che ”avra’ carattere pacifico, civile e non violento” aderiscono tra gli altri l’associazione Papillon di Rebibbia, Nessuno tocchi Caino, Antigone, Non c’e’ pace senza giustizia, la Comunita’ di Sant’Egidio, Villa Maraini,i Radicali italiani, Don Ciotti, Sergio Segio e la Confederazione Cobas.
Top