Saddam Hussein rischia la pena di morte

L’Alleanza unificata irachena (Aui), la coalizione sciita che ha la maggioranza assoluta dei seggi all’assemblea nazionale, ha chiesto che l’ex dittatore Saddam Hussein sia condannato a morte se riconosciuto colpevole di crimini di guerra. Il portavoce dell’Aui, Ali al Dabagh, ha aggiunto che il presidente Jalal Talabani dovrà dimettersi se
rifiuterà di autorizzare l’esecuzione.
A cura di amisla

Top