WTO: meno salute per tutti

Il 31 marzo a Ginevra il WTO non è riuscito a trovare un nuovo accordo sul TRIPS (relativo ai diritti di proprieta’ intellettuale) e la salute pubblica. Ciò significa che i paesi più poveri da quest’anno dovranno adeguarsi al TRIPS con ulteriori peggioramenti della loro condizione poichè non riusciranno a procurarsi i medicinali necessari alle proprie cure.
Dal 10 al 16 aprile parte la settimana di azione contro il mercato internazionale, la Global Week Action, e le organizzazioni che la promuovono, denunciano un altro fallimento del Wto.
A cura di amismp

Top